martedì 3 dicembre 2013

Che bravo

Cliente: "E quindi questo l'hai scritto tu."

Io: "Sì."

Cliente: "Uh, che bravo."

[Quando esce (a mani vuote, NdA) sento quello che dice all'amica.]

Cliente: "Vabbè, bella scoperta."

Amica: "Cosa?"

Cliente: "Che si crede? Anch'io riuscirei a pubblicare con Feltrinelli, se lavorassi in una libreria."

21 commenti:

  1. E per pubblicare con newton compton allora come si fa? Non hanno le librerie!

    RispondiElimina
  2. Ma infatti siete tutti così. Per esempio la Agnello Hornby è l'addetta agli italiani che vogliono comprare guide turistiche in una libreria di londra, e la Allende che ha fatto più carriera è responsabile di zona per i giapponesi incapaci che si vogliono connettere all'internet.

    RispondiElimina
  3. Per pubblicare con newton compton basta lavorare in un iper con un reparto libreria! :-D LOL
    Gian

    RispondiElimina
  4. E invece io l'ho acquistato e me lo sono goduto.
    Alla faccia di quel cliente!
    (E' questo il posto per i complimenti?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È OVUNQUE il posto dei complimenti, ah ah ah! :) (Grazie Antonio.)

      Elimina
  5. Anche io riuscirei a pubblicare con Feltrinelli se sapessi scrivere bei libri...

    RispondiElimina
  6. Certo, con clienti come quella, gli argomenti per scrivere non mancano mai!

    RispondiElimina
  7. La voce dell'invidia... proverbiale volpe sotto l'uva letteraria!
    Carla

    RispondiElimina
  8. Quanta simpatia :D e quanta ignoranza, anche.

    RispondiElimina
  9. E pensa le mirabolanti cose che potevi fare se lavoravo in banca...

    RispondiElimina
  10. Hera
    Allora, io sono questo genere di cliente(tanto per riassumere tutti i post):
    1Perdo almeno un'oretta buona in giro per il negozio di libri ,qualunque esso sia.
    2Non esco quasi mai a mani vuote. Tranne se proprio non c'è niente, e per niente intendo libri che già ho o su argomenti che proprio non mi interessano.
    3 Non mi permetterei mai di dire una cosa del genere a chi ha scritto un libro. Potrebbe piacermi o meno, ma mai parlare male alle spalle.
    4 Anche io ho il pallino dello sconto (infatti ho le tessere clienti).
    5 Quando ordino un libro mi scrivo per bene tutte le informazioni utili per reperirlo.Senza far perdere tempo a chi lavora dietro al bancone.
    Ciao

    RispondiElimina