lunedì 21 aprile 2014

Nel caso vi chiedeste chi entra in una libreria il giorno di Pasqua

Cliente: "...quindi è finito Cent'anni di solitudine? Come mai?"

Io: "Be', succede, quando muore un autore noto, che in molti ci chiedano i suoi libri. Ma a giorni dovrebbero consegnarcene altre copie, abbiamo già fatto l'ordine."

Cliente: "Mannaggia, volevo tanto leggerlo. Vabbè, arrivederci."

(Mentre si allontana, il cliente confabula con la fidanzata. Poi torna verso il bancone.)

Cliente: "Mi scusi... Lei che è del mestiere... Forse la domanda è un po' strana, ma... Qual è un altro autore anziano che rischia di morire presto?"

Io: "..."

Fidanzata del cliente: "Almeno così giochiamo di anticipo, ah ah ah!"

martedì 15 aprile 2014

Se avete mai pensato qualcosa del genere...



...il commesso vi ha odiato, garantito.

sabato 12 aprile 2014

La ragazza in copertina

Cliente: "Sto cercando un libro ma non ricordo né il titolo, né il nome dell'autore. L'ha scritto un ragazzo di Siracusa."

Io: "Sai di cosa parla?"

Cliente: "Nemmeno. Però so come si chiama la ragazza che c'è in copertina. Perché è una mia amica."

Io: "..."

Cliente: "..."

Io: "E come si chiama questa ragazza?"

Cliente: "Lucia."

Io: "Controllo subito al computer." (Fingo di scrivere "Lucia" al PC.) "Mi dispiace, non risultano libri che abbiano sulla copertina ragazze di nome Lucia."

Cliente: "Peccato. Vabbè, ciao."

Io: "Ehm, scherzavo. Non cataloghiamo i libri in quel modo."

Cliente: "Infatti, dicevo io! Come fa a controllare se non gli ho detto nemmeno il cognome di Lucia."

giovedì 10 aprile 2014

Attenuante: era visibilmente ubriaco

Cliente: "Ma come si fa a non avere La figlia di Iorio? Ma come si fa, dico io."

Io: "Eh, non ce l'abbiamo. Se vuole glielo ordino."

Cliente: "Quello è un libro che dovreste avere SEMPRE disponibile. Sa cosa le dico? Dovrebbe esserci un ministero, qualcosa, per questo genere di problemi."

Io: "..."

Cliente: "Uno cerca La figlia di Iorio e non lo trova? Prende il telefono e li chiama. Dice 'ho cercato La figlia di Iorio ma non ce l'avevano.' Loro vengono e BUM, bastonate."

Io: "Bastonate?"

Cliente: "Bastonate!"

lunedì 7 aprile 2014

Veri serial killer

Cliente: "Ciao, devo fare un regalo a una ragazza, però di preciso non so che cosa regalarle... Tipo, avete libri che parlano di veri serial killer?"

Io: "..."

Cliente: "..."

Io: "Ehm, al momento no."

Cliente: "No? Tipo un bel libro su Jack Lo Squartatore?"

Io: "No."

Cliente: "E uno tipo sulla banda della Magliana?"

Io: "Nemmeno."

Cliente: "Sulla Uno Bianca?"

Io: "N-no."

(E via così con tutti i più efferati delitti di sempre.)

Cliente: "'inchia, lo so, è un problema. Ma che colpa ne ho se quella appena sente parlare di morti ammazzati scimunisce tutta?"