mercoledì 30 ottobre 2013

La profezia

Cliente: "Scusa, ce l'avete La profezia della curandera?"

Io: "No, però se vuole glielo posso ordinare."

Cliente: "Ordina, ordina."

Io: "Va bene. Mi lascia il numero di telefono e un acconto, per favore?"

Cliente: "Ah, ci vuole l'acconto? Io mai lasciato un acconto in vita mia. Mai. No allora guarda, vedo se lo trovo da qualche altra parte."

Io: "Come vuole."

[Esce (senza salutare). Fuori dal negozio ritrova la moglie che lo stava aspettando.]

Moglie del cliente: "Non ce l'avevano?"

Cliente: "No. Mamma mia, alla cassa c'era uno così antipatico..."

7 commenti:

  1. In effetti l'acconto non è bello da chiedere ... anche se capisco che oggi basarsi sulla fiducia non è facile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non deve essere "bello": è una transazione commerciale

      Elimina
  2. ti devi fidare....tu...loro no!!! potevi mandarlo a quel paese tanto del maleducato te l'aveva già dato :)

    RispondiElimina
  3. Noin dare l' acconto vuol dire avere la coda di paglia....

    RispondiElimina
  4. Avresti dovuto uscire anche Tu dal negozio e dirgli di andare a cagare. Parola del Capitano de Alla Base.
    Alla Base di questo episodio c'è la maleducazione e la cafonaggine spesso, ma davvero spesso, tutta Italiana.
    Ciaooo :-)

    RispondiElimina
  5. Succede sempre. La prendonoanche come offesa!

    RispondiElimina
  6. ...che antipatico che sei, proprio!
    Ma forse gli hai fatto un favore..."L'apprendista della curandera" è uno dei libri piú brutti che abbia letto :)

    RispondiElimina