venerdì 8 marzo 2013

Lettori forti

«Come fai a resistere? Io, se lavorerei qui, sempre con un libro in mano starei.»

14 commenti:

  1. E sempre lo stesso: la grammatica italiana.

    RispondiElimina
  2. e il libro in questione non è il vocabolario, I suppose
    ^____^

    RispondiElimina
  3. Infatti sempre con un libro in mano siamo: posiamo, spolveriamo, scarichiamo, carichiamo, rendiamo, tutto con un libro in mano....

    RispondiElimina
  4. Se lavorerei???? Più che un vocabolario, una buona grammatica servirebbe al lettore forte! Però stampigliatagli in faccia! :-)

    RispondiElimina
  5. Eh, se lavorerabbi lì, guarda...

    RispondiElimina
  6. Ma è l'intenzione che conta! No? ;) :P

    RispondiElimina
  7. forti e siciliani : )

    RispondiElimina
  8. Minkia, io mi leggerei troppo i libbri di Lapo Elccan, di Zlatan Ibraimovic, cioe',minkia, ggente che hanno successo oh!

    RispondiElimina
  9. forse ha cercato la rima ;)

    RispondiElimina
  10. "Ora, dottoressa, ho paura che mi venga pure a me, l'Alzheimer, come alla mia mamma. Non c'e' una prevenzione?"
    "Una vera e propria no, ma e' utile leggere molto, per esempio"
    "Ah, ma quello gia' lo faccio, dottoressa. Ogni settimana compro una rivista, a me piace "sorrisi" e mi faccio un punto di leggerla tutta prima della fine della settimana, ma proprio tutta, pagina per pagina, senzaz saltare nulla"

    RispondiElimina