martedì 12 luglio 2011

Mai capito il significato di questa cosa (che capita spessissimo)

Cliente: "Scusi, mi può fare vedere questo libro?"

Io: "Quale?"

Cliente: "Questo."

(Indica un libro a dieci centimetri dal proprio naso.)

8 commenti:

  1. Oddio, mi vien da pensare che si tratti di una forma di cortesia. Un altro modo, gentile, per chiedere se è possibile pigliare i libri e sfogliarli.
    Ora, io non faccio il librario e non ho presente il contesto...

    Buona continuazione,
    Andrea

    RispondiElimina
  2. No, non è una forma di cortesia. Tutt'altro, fidati.

    s

    RispondiElimina
  3. è vero, capita spessissimo! oppure c'è la variante: ti chiedono un libro, lo prendi, lo porgi al cliente, e quello si ritrae come se avesse visto un serpente... mica mordono i libri!

    RispondiElimina
  4. Ahahahah, vero! Neanche gli stessi porgendo un tizzone ardente..

    s

    RispondiElimina
  5. magari è cliente molto miope?

    RispondiElimina
  6. Oddio, io faccio esattamente il contrario. Entro, sorrido, saluto, e faccio da sola. Perdo la dimensione spazio-temporale :
    - "Signorina, le serve una mano?"
    - ...
    - "Signorina, ehi, le serve una mano?"
    - "Ahhhh scusi, no no grazie!"
    - "Va bene, comunque stiamo per chiudere!"
    - "Chiudere? Ma che ore... oddio è tardissimo, sì salve, scappo, scusi!"

    Mi capita SEMPRE.
    Sono irrecuperabile! :)

    RispondiElimina
  7. è perchè vogliono essere serviti. non è gentilezza, non è riservatezza, non è paura dello scaffale. vogliono solo farsi servire.
    non c'è altra spiegazione, fidati.
    viola.

    RispondiElimina