venerdì 22 aprile 2011

Ibiza

Cliente: "Prendo questa guida di Ibiza. Entro quando devo cambiarla, se ci ripenso?"

Io: "Una settimana, più o meno."

Cliente: "Ottimo."

(Una settimana dopo.)

Cliente (abbronzatissima, con la guida in mano): "Senta, ho deciso di cambiarla. L'ultimo di Franzen ce l'avete?"

21 commenti:

  1. Furbacchiona!
    Glie l'hai cambiata?

    RispondiElimina
  2. Cambiata, ma solo dopo averle rivolto una luuunga occhiata alla "accà nisciuno è fess"..

    s

    RispondiElimina
  3. Beh, in ogni caso il cliente era perso, sia che gliela cambi con l'occhiataccia, sia che non gliela avessi cambiata! O no?

    folies
    http://folies.altervista.org

    RispondiElimina
  4. ahahah mooolto furba! io le avrei chiesto se si
    era divertita :D

    RispondiElimina
  5. a volte invidio la faccia tosta di certe persone

    RispondiElimina
  6. bè almeno l'ha cambiata con un gran bel libro :)

    RispondiElimina
  7. Ottima idea: vedremo di metterla in pratica!
    Solo una domanda: se era abbronzatissima, era stata tutti i giorni a mare; dunque a cosa le era servita la guida?

    RispondiElimina
  8. Io amo i tuoi clienti. Voglio lavorare con te!

    RispondiElimina
  9. Oppure potresti lavorare PER me :)

    s

    RispondiElimina
  10. Tu: signore, intendevo che entro una settimana deve comprarne una aggiornata, sa, le guide cambiano spesso.

    RispondiElimina
  11. Tra una settimana arriverà a cambiare anche il libro di Franzen se riesce a leggerlo velocemente.

    RispondiElimina
  12. geniale. geniale. non ci avevo mai pensato!

    RispondiElimina
  13. Però...Un'idea da valutare ^_^

    RispondiElimina
  14. concordo, cliente geniale.
    :)
    hahaha...

    RispondiElimina
  15. si la trovata del secolo se solo non ci fossero le biblioteche per questo

    RispondiElimina
  16. Biblioteche? Esistono ancora?

    RispondiElimina