mercoledì 9 settembre 2015

Un grafico a torta



Tutti i grafici | Tutte le illustrazioni.

- - - - -

Attenzione: domani scade il termine per la votazione. Vota e fai votare "L'apprendista libraio" ai Macchianera Awards come miglior sito letterario:

MIA15 - Nomination

2 commenti:

  1. Hera
    1 Vediamo un po' che "capolavoro" scriveresti, volendo.
    2Purtroppo , per certi editori, si deve sborsare per vedere il proprio libro pubblicato.
    3 "No, li ha scritti tutti il mio gemello cattivo, io ci ho solo messo la faccia".
    4"Peccato che non posso metterti le mano addosso".
    5 Questa le batte tutte. Anche se purtroppo in parte è vero.

    RispondiElimina
  2. @anonimo: riguardo al punto (5), io direi "per fortuna in parte è vero". Nel senso che, se si prendono in considerazione anche i canali di pubblicazione/distributivi online, le barriere d'ingresso sono scomparse, e chiunque può pubblicare senza spendere un capitale. È il pubblico a decidere cosa apprezza, e non importa se l'autore sia un Nobel per la letteratura o un ragazzino di Viterbo con fervida immaginazione e solida conoscenza della lingua.

    RispondiElimina