lunedì 22 dicembre 2014

So this is Christmas - giorno #3



Io: "Oppure a suo figlio potrebbe regalare questo, Maze runner."

Cliente: "Non saprei... Ci hanno fatto il film?"

Io: "Sì."

Cliente: "Ah, allora no, grazie. I libri che diventano film sono tutti brutti, si sa."

- - - - -

Cliente: "...peccato che non ce l'avete quel libro. Senti, sai se ci sono altre librerie nei paraggi?"

Io: "Sì, ce n'è un paio." (Gli spiego dove.)

Cliente: "Pensi che ce l'hanno il libro che cerco?"

Io: "Non lo so."

Cliente: "Potresti chiamarle, per favore?"

Io: "No, mi dispiace, c'è troppo da fare. E poi può andarci lei stesso, saranno a tre minuti di cammino da qui."

Cliente: "Sì, sì, ma secondo te me lo fanno lo sconto?"

- - - - -

Cliente: "Sai che sto leggendo il tuo libro sulla Sicilia e mi sta piacendo proprio tanto? Cioè, vado un po' a rilento – in pratica leggo un altro libro e poi una pagina del tuo, un altro libro e poi una pagina del tuo – però ripeto, mi sta piacendo moltissimo. Bravo."

- - - - -

Cliente: "Scusa, ti posso chiedere un'informazione? Questo è l'ultimo della Clerici, giusto?"

Io: "Sì."

Cliente: "E come funziona, le ricette sono le stesse del libro precedente?"

Io: "No, sono ricette diverse."

Cliente: "Mmh. Ma secondo te lo posso regalare a mia madre anche se non ha letto il precedente? O vanno letti in ordine?"

- - - - -

Cliente: "Avete un libro di Italo Calvino che s'intitola Il barone ruspante?"


(Continua.)

6 commenti:

  1. certo che la gente è proprio faticosa...

    RispondiElimina
  2. E anche assurda, direi. Tra l'altro una ripassata alla letteratura non sarebbe male...
    Buone feste! Jill

    RispondiElimina
  3. Mi sono persa la trilogia del cucchiaio della Clerici?...devo mettermi in pari......

    RispondiElimina
  4. "Il Barone Ruspante" per quanto bruttarella mi sembra la minore tra tutte le pirlate che si potevano dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io direi che è pure un bel titolo, a Calvino sarebbe piaciuto!

      Elimina