mercoledì 10 settembre 2014

Sulle guide

Cliente: "Shcusate, fate shconti su queshte guide?"

Io: "No, il prezzo è quello stampato sul retro."

Cliente: "Ah, sì?"

Io: "Sì."

Cliente: "Niente shconto?"

Io: "No."

Cliente: "No?"

Io: "..."

Cliente: "..."

Io: "La prende lo stesso?"

Cliente (mezzo in italiano e mezzo in dialetto campano): "Guagliò, ma che prendo... Io non ho mai comprato niente a prezzo pieno in vita mia, e secondo te comincio in Sicilia?"

__________

Jammo ja, guagliò, votate ai MIA '14:

Macchianera Italian Awards 2014: Nomination

11 commenti:

  1. Hehe, ammetto che nei mercati napoletani la contrattazione del prezzo è all'ordine del giorno ma in libreria non l'ho mai visto e sentito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai mai visto così parlò Bellavista allora

      Elimina
    2. Lo sconto è sacro per un napoletano

      Elimina
  2. Ecco la spiegazione: https://www.youtube.com/watch?v=h9RT5UGPFXA

    RispondiElimina
  3. Hera
    tutti a te capitano... E già mi aspetto i soliti spiritosi che faranno battutine su noi campani.

    RispondiElimina
  4. Guaglio' mi hai convinto ti voto!

    RispondiElimina
  5. Hahahaha stupendo, che geni ci sono a sto mondo

    RispondiElimina
  6. Il concorrente ideale per "Pazzi per la spesa", dunque... :-)

    RispondiElimina
  7. Almeno è stato onesto

    RispondiElimina
  8. napoletani nei forni!

    RispondiElimina