mercoledì 31 luglio 2013

Turisti col cane

Cliente: "Posso entrare col cane?"

Io: "Sì."

Cliente: "Senti, di Winslow cosa avete?"

Io: "Al momento solo L'inverno di Frank Machine."

Cliente: "Lo sapevo! Ma avete tutti lo stesso libro? Eppure ne ha scritti anche altri. A Milano non ho mai problemi, poi arrivo in Sicilia e sembra che nemmeno bla bla bla..."

(Durante lo sproloquio del cliente noto che il suo cane sta masticando uno dei libri sullo scaffale in basso, riducendolo a brandelli.)

Io: "Faccia attenzione."

Cliente (tirando via il cane per il guinzaglio): "Oh, no! Maledizione!"

Io: "Mi dispiace, ma mi sa che adesso le tocca comprare quel libro."

Cliente: "Cosa?!"

Io: "..."

Cliente: "Ma sei stato tu a dirmi che potevo entrare col cane!"

16 commenti:

  1. Ma i tuoi clienti se non son siciliani son tutti milanesi?

    RispondiElimina
  2. "A Milano non ho mai avuto problemi"? Sono parole grosse...

    RispondiElimina
  3. D'ora in poi saprai cosa fare....

    RispondiElimina
  4. E meno male che non si è messo a pisciare sui libri a portata di zampa.

    RispondiElimina
  5. spero almeno che il libro sia stato di suo gradimento

    RispondiElimina
  6. "...entrare può entrare, ma la dieta letteraria della bestiola è a carico suo, mister. E dopo aver pagato può anche tornarsene a Milano, diritto e filato!"

    RispondiElimina
  7. "a milano trovo anche l'erba voglio" è in effetti un grande classico del turista anche qui (con conseguente: "lo vada a cercare a milano, allora")

    RispondiElimina
  8. mangiare, sbranare, sbocconcellare... vendi libri e non hai un dizionario dei sinonimi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il cane il libro l'ha solo "masticato", non l'ha "mangiato" (verbo che esprime un'azione che include la deglutizione con lo scopo di nutrirsi).

      Elimina
    2. scusate, intendevo: entrare, mangiare, sbranare... mi sono scordata un pezzo !

      Elimina
  9. Immagino cercasse http://www.einaudi.it/libri/libro/don-winslow/il-potere-del-cane/978880619891 :D

    RispondiElimina
  10. Fai entrare i cani e non gli lasci masticare i libri? Pezzente! A Milano queste cose non succedono!

    RispondiElimina
  11. A Milano i prezzi sono anche inferiori. Mi chiedo per quale dannato motivo entrano nei negozi

    RispondiElimina
  12. questo blog è simpaticissimo e io che lavoro in biblioteca mi ci ritrovo tantissimo...ne sento di tutti i colori...però, sinceramente, io sono milanese e vi garantisco che non siamo tutti così...ci sono anche qui persone educate, umili e civili e che non pensano di essere i padroni del mondo solo perchè "sono di Milano"...mi spiace che clienti così cafoni diano un'idea così negativa della mia città che amo e difenderò sempre nonostante i suoi mille difetti...ciao a tutti e buon lavoro :-)

    RispondiElimina