venerdì 30 dicembre 2011

Volevo sapere

Cliente: "Allora, volevo sapere se avete Il passato è una terra straniera, La fine è il mio inizio, Il profumo delle foglie di limone, Ma come fa a far tutto, e Storia di un'aquila che si credeva un pollo."

Io: "Aspetti, andiamo con ordine. Vediamo... Storia di un'aquila eccetera c'è. Poi, quali erano gli altri?"

Cliente: "Glieli ho appena elencati."

Io: "Lo so, ma non... In mezzo c'era qualcosa di Camilleri, forse?"

Cliente: "Lei non mi stava ascoltando."

7 commenti:

  1. da quando ti leggo sono diventata più clemente col mio libraio...

    RispondiElimina
  2. ma ogni volta che ti accadono cose simili (a quanto pare spesso) ti si accende una lucina nel cervello che dice "Yuhhuu! un altro post!"

    RispondiElimina
  3. Ossanto cielo, ma fanno davvero così?

    RispondiElimina
  4. Gio: esatto, il sito ha ANCHE questo scopo :)

    Rasputin: proprio così!

    Roberto: te lo assicuro..


    s

    RispondiElimina
  5. ImpiegataSclerata30 dicembre 2011 15:33

    Eccheccappero, ma presentarsi con una lista (magari scritta in stampatello leggibile), no?

    RispondiElimina
  6. però per il blog te li sei ricordati tutti :D

    RispondiElimina
  7. La prossima volta scaricale/gli in braccio una carriolata di libri, dicendole/gli: "Nel dubbio, melius abundare..."

    RispondiElimina