mercoledì 2 novembre 2011

Il cliente booleano

Cliente: "Avete quel libro di cui parlavano ieri in televisione?"

Io: "Conosce il titolo o il nome dell'autore?"

Cliente: "No, ma... Hai capito di quale trasmissione parlo? La fanno di pomeriggio."

Io: "Mi dispiace, non credo di averla vista."

Cliente (fa il giro del bancone e si piazza accanto a me): "Fa niente, cerchiamo su Google. Scrivi: 'libro' più 'consigliato' più 'Sandro Mayer' più 'ieri pomeriggio'... ehm... più 'Canale cinque' or 'Italia uno'."

Io: "..."

Cliente: "Forza! Poi clicca su 'Mi sento fortunato'."

22 commenti:

  1. Beh dai, almeno era propositivo!

    RispondiElimina
  2. d'accordo con Selli, era intraprendente!

    RispondiElimina
  3. Per curiosità, poi l'avete trovato il libro? XD

    RispondiElimina
  4. ahahahahah vabbè fa tutto lui! XD e se non ce l'avete se lo ordina anche da solo :D

    RispondiElimina
  5. anche io voglio sapere se
    1. hai davvero cercato
    2. se si, se hai trovato il libro.

    RispondiElimina
  6. Sono rimasto stupito l'altro giorno di trovare fra le statistiche del mio blog qualcuno che fa ancora le ricerche su Google in quel modo. Poi molto bello il riferimento temporale "ieri pomeriggio"...

    RispondiElimina
  7. Il fatto che un libro sia consigliato da Sandro Mayer mi porterebbe a tenermene alla larga :D

    Adri

    RispondiElimina
  8. Come minimo dovevi dirgli: devo usare and, or, not, le virgolette, mi dica lei... ma alla fine il libro è venuto fuori? :)

    RispondiElimina
  9. Senza Google quanto tempo sarebbe passato prima di capire il libro che voleva? Quanti milioni di domande avresti dovuto fargli?

    RispondiElimina
  10. Ahahahahah!!!
    Oddio questo è tremendo!!!

    RispondiElimina
  11. Ma tutto ciò non è niente di fronte al fatto che il tipo è passato dietro al banco e si è piazzato vicino a te! Una deliberata invasione dello spazio dell'apprendista libraio. Non si fa.

    RispondiElimina
  12. Certo che sei davvero un master di pazienza!

    RispondiElimina
  13. Forse, se si sentiva tanto fortunato, era meglio che si comprava una Gratta e Vinci.

    RispondiElimina
  14. intraprendente a manetta hahaha mi ha ricordato l'ispettore Gadget.

    RispondiElimina
  15. Nella chiave di ricerca "ieri pomeriggio" c'è del genio...
    Malato, ma c'è del genio!

    RispondiElimina
  16. Hahaha, ma tutti tu li peschi?
    Adesso però ci devi dire come è andata a finire... :D

    RispondiElimina
  17. Oddio...vuol dire che si gurada "Pomeriggio 5" con Barbara d'Urso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che non era neppure sicuro che fosse su Canale 5 o Italia 1

      Elimina
  18. Ovviamente non c'è stato verso di scoprire nulla..

    s

    RispondiElimina
  19. Certo pure questa libraia, che non ha un minimo di cultura televisiva. Ma come si fà a non vedere la trasmissione di canale 5, del pomeriggio? In che mondo vive? :-D

    RispondiElimina