mercoledì 7 settembre 2011

Il genio

(Nota: mentre un ragazzino sui tredici anni va a spulciare tra i libri fantasy, sua zia si avvicina al bancone.)

Cliente: "Che mito mio nipote, secondo me è un genio. Cioè, i libri che si compra, no? Poi li legge tutti! Dalla prima all'ultima pagina. Certi mattoni di cento e più pagine.... Scommetto che non ne avete tanti, di clienti così."

15 commenti:

  1. se invece li leggesse dall'ultima alla prima pagina, ci sarebbe da preoccuparsi?

    RispondiElimina
  2. wow. cento e più pagine. a 13 anni. wow. ecco, mi sento molto Daria.

    RispondiElimina
  3. Da un lato bisogna apprezzare che sistano ancora ragazzini che a tredici anni sentono la voglia di leggere...
    Per quanto riguarda la zia... bé, a volte si dice che bisogna fare buon viso a cattivo gioco. Quindi...

    RispondiElimina
  4. I parenti non si scelgono purtoppo.

    ImpiegataSclerata

    RispondiElimina
  5. chissà cosa pensa di chi finisce Anna Karenina in pochi giorni :)

    RispondiElimina
  6. per le zie nonne e compagnia i nipoti sono SEMPRE dei geni....

    RispondiElimina
  7. Povero ragazzino...
    A.

    RispondiElimina
  8. Quando penso a situazioni del genere mi convinco sempre più di essere una klingon.

    RispondiElimina
  9. massì, è solo una zia orgogliosa. ne avessi avuta io una che mi regalava libri...

    RispondiElimina
  10. Già! Gli altri invece leggono la prima pagina e poi si fermano...! -.-'

    RispondiElimina
  11. Bisogna vedere che libro fosse...perché se è La strada che porta alla realtà di Roger Penrose è davvero un genio. :-)

    RispondiElimina
  12. Io faccio "outing" scrivendo che anche a me capita di pensare di avere due figli speciali perchè leggono tanto e "libri veri" mentre i loro compagni sono ancora lì a leggere al massimo Geronimo Stilton... però non lo dico a nessuno, me lo tengo per me, lo penso, appunto!
    ;-)

    RispondiElimina
  13. Ad ogni modo l'importante, come è già stato detto, è che la zia sganci la grana per i fantasy.
    (Fonte: esperienza personale)

    RispondiElimina
  14. In confronto a mia sorella, che a quattordici anni ha a malapena letto uno di quei librettini quadrati di cartone con una decina di pagine fatti per bimbi di sei anni o meno, sì, è un genio xD

    C.

    RispondiElimina
  15. Mattoni di cento pagine? Cavolo, io a dieci anni leggevo libri molto più lunghi... dovrei essere più di un genio! °_°
    Anche io ho una zia che mi regala libri... ma libri seri, veri e propri mattoni di minimo 300 pagine. E non libri commerciali, eh.

    RispondiElimina