sabato 23 ottobre 2010

Furioso Orlando

Cliente: "Pronto, è la libreria? Sono venuta ieri pomeriggio a comprare il libro di Ariosto, per la scuola. Ti ricordi?"

Io: "Certo. Hai preso l'Orlando furioso, no?"

Cliente: "Ecco, appunto, mi sa che ti sei sbagliato. Qui c'è scritto solo 'Orlando furioso', mentre a me serviva l'altro, 'elle apostrofo Orlando eccetera'."

Io: "..."

Cliente: "Volevo sapere fino a che ora posso venire a cambiarlo."

9 commenti:

  1. Non hai un libro che si intitoli
    "Elle apostrofo"?

    Lhasa

    RispondiElimina
  2. fino a quando è aperto l'negozio signora...

    RispondiElimina
  3. Io sono curiosa,cosa hai risposto a questa ragazzina alla fine? XD

    RispondiElimina
  4. Spiacente, segreto professionale..

    s

    RispondiElimina
  5. Sempre un po' a disagio23 ottobre 2010 21:38

    Tutta furia niente ariosto questo cliente.

    RispondiElimina
  6. Cercava questo e tu ti sei confuso, e manco hai chiesto scusa.

    http://www.ariostostefania.com/images/libro2.jpg

    RispondiElimina
  7. Ah ecco, era tutto un equivoco. L'Ariosto inteso come LA Ariosto...

    s

    RispondiElimina
  8. Ciao Stefano ti ho trovato per caso nei miei feed, con questo post condiviso da un mio contatto..

    Nel giro di 3 minuti ho capito che dovevi essere aggiunto ai feed giornalieri!
    Ottimi post =)

    ..Rido ancora per il tuo cliente che voleva assicurarsi della potenza dei vs pc per mandare una mail a milano!! =D

    RispondiElimina
  9. Ciao, mi fa piacere che ridete... mentre io qua sudo e impreco! :)

    s

    RispondiElimina