domenica 19 febbraio 2017

Le librerie più belle del mondo

Da buon introverso, quando sono in viaggio mi piace rifugiarmi in biblioteca. O in una bella libreria. In realtà non dev'essere per forza bella. Datemi qualche scaffale, un tavolo e degli apprendisti librai che lasciano in pace i clienti, e sono capace di passarci un giorno intero.

Il sito My modern Met ha raccolto alcune delle più belle (esteticamente, certo, ma anche in senso più ampio: accoglienti, calde) librerie del mondo. Queste sono le mie preferite.

Livraria Lello in Porto, Portugal:



La "Repubblica del bambino", a Pechino (Cina):



Selexyz Dominicanen a Maastrict, Olanda:



Libreria 9 3/4 di Medellín, Colombia (ma non vorrei essere l'addetto alla pulizia di quelle cuccette esagonali):



El Ateneo Grand Splendid di Buenos Aires, Argentina:



Le Bal des Ardents di Lyon, Francia:



Per la lista completa, clicca qui.

8 commenti:

  1. Non è altrettanto blasonata (e può darsi sia stata ricostruita a seguito del bombardamenti) ma ti segnalo questa, che secondo me è molto bella.
    https://www.muenchen.de/rathaus/Stadtinfos/Rundgang-durch-das-Neue-Rathaus/Juristische-Bibliothek.html

    RispondiElimina
  2. Ho avuo l'occasione di visitare solo la libreria di Bruxelles e devo dire che mi ha deluso parecchio

    RispondiElimina
  3. La libreria Lello di Porto è molto bella, ma di certo non accogliente. È pienissima di turisti e per entrare bisogna pagare un biglietto (il cui prezzo in teoria viene rimborsato in caso di acquisto di importo superiore a quello del biglietto).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, no Lello, allora. Non tanto per il biglietto quanto per i turisti. Brrr..

      Elimina
    2. Stefano se odi i turisti nelle librerie...mi sa che questo post era meglio non farlo. :-D
      (confermo, la libreria di Porto e' invisitabile.)

      Elimina