mercoledì 4 maggio 2016

Di Tolkien

(Grazie ad Angelo.)

«Salve, avete Il Salmoriglio di Tolkien?»

5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Un tono quasi ittico, direi.

    RispondiElimina
  3. "Il salsapariglio, gentile cliente, lei intende forse il salsapariglio."

    RispondiElimina
  4. Hera
    Il Sonarriglion.

    RispondiElimina
  5. ...mai che ci sia un Balrog di Morgoth nei paraggi, quando serve...

    gli hai fatto imparare l'elfico in ginocchio sui ceci, vero?

    Seamus

    RispondiElimina