martedì 19 aprile 2016

Quelli utili

(Grazie ad Annachiara.)

Cliente: "Ho bisogno di un libro per mio nipote, ma un libro di quelli utili, sa?"

Libraia: "Ehm, in che senso utili?"

Cliente: "Non quelli da leggere che è una perdita di tempo. Uno di quelli per imparare a fare i calcoli, per esempio."

Libraia: "Ma quanti anni ha il bambino?"

Cliente: "Adesso ha cominciato il nido."

5 commenti:

  1. "Non quelli da leggere che è una perdita di tempo." Ridiamo o piangiamo??????

    RispondiElimina
  2. Hera
    Ok, la mia espressione facciale è una paresi facciale, schifata.
    "Non un libro da leggere che è una perdita di tempo"...
    Qui ci vogliono schiaffoni. Mano guantata di spuntoni.

    RispondiElimina
  3. Hera
    Scusate l'aggiunta: che poi sto bambino fa l'asilo nido...
    Ma questo fa sul serio?

    RispondiElimina
  4. Non dovrebbero imparare a leggere prima che a contare?

    RispondiElimina
  5. No, perché leggere è una perdita di tempo no?

    RispondiElimina