lunedì 7 ottobre 2013

Il vero problema della Sicilia

(Sto chiacchierando con un cliente di Bari.)

Cliente: "...e comunque vuole sapere qual è il vero problema della Sicilia e del Sud in generale secondo me?"

Io: "Qual è?"

Cliente: "Il vero problema è che tutti i giovani che valgono qualcosa partono, vanno via, si trasferiscono al Nord o all'estero."

Io: "Be', tutti tutti, ora..."

Cliente: "Tutti! E chi ci resta qui?" (Indica me, o "qui", non capisco bene.)

Io: "..."

Cliente: "Ma è ovvio: quelli che non valgono niente. I buoni a nulla. I parassiti!"

Io: "..."

Cliente: "Se solo le cose andassero al rovescio... Una buona serata!"

11 commenti:

  1. Che personcina deliziosa :D Immagino la faccia da punto interrogativo che ti sarai fatto mentre sto tizio indicava :)

    RispondiElimina
  2. beh.... anche lui comunque non è partito, trattasi di autocritica!

    RispondiElimina
  3. Del resto, impossibile restare in Sicilia: il traffico notoriamente la rende invivibile ;-)

    RispondiElimina
  4. Bah, vedendo i brutti ceffi che girano a Torino, mi verrebbe al contrario di pensare che ci mandate i peggio delinquenti dal sud...

    RispondiElimina
  5. e io scema che pensavo che il problema della sicilia fosse il traffico. ;)

    RispondiElimina
  6. Sarà che non ti considera più giovane!

    RispondiElimina
  7. Ma non erano le banane (secondo Benigni)? :-P

    RispondiElimina
  8. Davvero simpatico il cliente. Mah. Schifo (certa mentalità banale, assurda). Bello il blog :-)

    RispondiElimina
  9. Scusate ma in parte questa cosa è vera. Non è che tutti quelli in gamba se ne vadano, ma molti si! Sono di una città del sud e quasi tutti i ragazzi che si sono laureati che conosco sono costretti a vivere fuori. Sono rimasti pochi fortunati oppure quelli a cui il papà o lo zio passava lo studio di avvocato o di commercialista. Mi pare evidente che se molti ragazzi con alta scolarizzazione o semplicemente con tanta voglia di lavorare se ne vanno da una città, quella città si "impoverisce" di menti e braccia valide. Del resto è quello che succede più in grande anche all'Italia!

    RispondiElimina