domenica 14 aprile 2013

Digital divide

Cliente: "Salve, dovrei mandare un'email."

Io: "Ok... Guardi, quel PC è libero."

(La cliente si avvicina al computer ma resta in piedi.)

Io: "..."

Cliente (accorgendosi del mio sguardo perplesso): "Ah, aspetta un attimo, l'email devo scrivermela da sola?"

16 commenti:

  1. A quel punto...che fare? Che hai fatto?

    RispondiElimina
  2. No signora, si scrive da sola, pensi solo intensamente al testo, il computer farà il resto.

    RispondiElimina
  3. Vabbè, magari proprio non sapeva farlo...

    RispondiElimina
  4. Almeno aveva la scusante di essere anziana?

    RispondiElimina
  5. http://www.youtube.com/watch?v=oYjoNHZ4kr0

    RispondiElimina
  6. Voleva dettartela... :)

    RispondiElimina
  7. Vi assicuro che sono vere. Giusto sabato mi è capitato un tizio che, con il pc dentro un sacchetto di plastica, mi ha chiesto:
    "Puoi fare in modo che scarica i film velocemente?"

    RispondiElimina
  8. Sì, però se in questa libreria non fornite nessun servizio ai clienti... ;-)
    L

    RispondiElimina
  9. Magari pensava che ne vendeste anche, di e-mail ... non tenete un assortimento per chi non sa cosa scrivere?

    RispondiElimina
  10. Ahhh!!! Libraio, ma tu prendi in giro le clienti femmine svampite!!! perche' non parli mai dei clienti fessi? discrimini le donne!!!

    RispondiElimina
  11. Anche in una biblioteca di mia conoscenza una signora chiese di poter dettare una mail. Ma il perfido bibliotecario invece di negare acconsentì.

    RispondiElimina
  12. volendo essere ottimisti... nuove prospettive di lavoro! da quelli che scrivevano le lettere da mandare oltreoceano, a quelli che, agli angoli delle strade, scrivono email...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una versione in chiave moderna di Totò ne "Miseria e Nobiltà"!

      Elimina