lunedì 21 gennaio 2013

Not only in english

Cliente (straniero, guardandosi intorno): "Oh, you sell books in italian too, not only in english."

Io: "Well, we sell also books in english."

Cliente: "Outside it just says 'english books'."

Io: "Yes, it's a sign for..."

Cliente: "That's false advertising, you know that, right?"

15 commenti:

  1. Americano?
    Attento che ti denunciano ;)
    http://satwcomic.com/battle-cry

    RispondiElimina
  2. E' proprio vero che la madre dei cretini non solo è sempre incinta, ma non ha pregiudizi do nazionalità per la paternità di suoi figli

    RispondiElimina
  3. Sbaglio, o il tono del tipo era lievemente minaccioso? :-D
    Ti conviene mettere in bella mostra tutti i libri in inglese che avete, SUBITO! :-D

    RispondiElimina
  4. Tiziana♥ (perchedirvelo)21 gennaio 2013 15:03

    Eh, ma come sei impreciso, sei.

    RispondiElimina
  5. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH SBUCANO DALLE PARETI!

    RispondiElimina
  6. Questi soggetti sono i più insopportabili.

    RispondiElimina
  7. povera italia.. o povera inghilterra !?!!?

    RispondiElimina
  8. Vedo che l'arroganza ignorante e l'arrogante ignoranza sono trasnazionali.
    La coglionaggine affratella le genti.

    RispondiElimina
  9. ha ragione l'americano (l'inglese), siamo sempre pressapochisti. Non è corretto il cartello "also english books" o qualcosa del genere doveva essere.

    RispondiElimina
  10. Guarda guarda che fra un po' una libreria "italiana in italia" non può tenere tomi anche in questa lingua onde non offendere gli americanZ dalla testa a compartimenti stagni :D aprite un wall mart e stipateli lì, per carità divina!

    RispondiElimina
  11. A me un americano ha chiesto come mai non leggo solo libri in inglese come fanno tutti...

    RispondiElimina