venerdì 9 novembre 2012

Ti avverto (contributo)

«Ciao, mi consigli un libro? Però ti avverto, poi me lo compro su internet.»

(Grazie a Corrado.)

14 commenti:

  1. Embè, allora te lo cerchi pure su internet!
    (io gli avrei risposto così). :-D

    RispondiElimina
  2. Ricambialo con la più pura crudeltà e consigliagli Volo.

    RispondiElimina
  3. consigliagli le sfumature...se le merita

    RispondiElimina
  4. A me non avvertono, però poi tornano dopo mesi e mi dicono "Ah, sai, l'ho poi letto quel libro! Avevi ragione, era proprio bello!". forse dovrei liberarmi dei libri e dedicarmi alla consulenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da me si usa fare le foto col cellulare alle copertine, e poi svignarsela alla Feltrinelli a chiedere se ce l'hanno..

      Elimina
    2. Confesso: se mi consigliano un libro che non mi convince lo prendo in biblioteca e solo se mi piace poi lo compro... sono strana.

      Elimina
  5. Non male. Io sono bibliotecaria e anche da noi le battute si sprecano. oggi un utente ha esordito: Vorrei un titolo!

    RispondiElimina
  6. Direi che èil momento di tirare fuori il bazooka che è nel cassetto.

    RispondiElimina
  7. perchè comparlo poi alla feltrinelli?? Non sono prezzi imposti!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prezzi imposti, quelli di copertina.
      Le offerte, gli sconti e varie robe le scelgono poi i singoli rivenditori.
      Mondadori/Feltrinelli battono libraio perché possono permettersi di fare "sto finesettimana sconto del menga a 25% su tutti i NUmeri primi" e simili.
      A volte, su internet va anche più di culo ai clienti.
      Amazon ti regala la spedizione, se compri oltre i 19 euro, mentre ti sta vendendo un libro con un altro sconto sopra.
      Quindi, su internet costa anche meno che prenderlo da feltrinelli talvolta...

      Elimina
  8. Ma lapidarlo con tutte le sfumature in successione?

    RispondiElimina