mercoledì 28 settembre 2011

Dall'antichità a oggi

Cliente: "Ciao, scusa, posso chiederti un consiglio?"

Io: "Certo."

Cliente: "Cercavo un libro sulla storia della Sicilia dall'antichità a oggi -- sai, a partire da siculi, sicani, elimi eccetera -- per lui."

Io: "Ehm, lui chi?"

Cliente: "Lui."

(Indica un neonato fermo alla fase anale che dorme nel passeggino lì accanto.)

10 commenti:

  1. beh poverino... il bimbo promette bene su!

    RispondiElimina
  2. Forse è un genio in fase di crescita, diamoli fiducia. :-)

    RispondiElimina
  3. Diamoli fiducia, proprio. E ovviamente scriverai pure cose come "gli ho visti".
    E non è una svista, scrivi così anche sul tuo blog.
    Un'educazione universitaria per scrivere come uno che non ha neanche la licenza elementare.

    RispondiElimina
  4. Era un acquisto lungimirante!! :-)

    RispondiElimina
  5. Direi che questo bilancia il genitore che non compera il libro al figlio perchè intanto ha già la wii (vedi post precedenti)

    RispondiElimina
  6. Bisogna svezzarli bene i pupetti!! Fin dalla nascita!
    Ahahaah! Ma che razza di clienti!

    RispondiElimina
  7. sarà un metodo per farlo addormentare annoiandolo?

    RispondiElimina
  8. sarà che ha paura della fine del mondo e vuole lasciare un ricordo a quelli che si salveranno :(

    RispondiElimina
  9. Di certo quel bambino è di un livello superiore rispetto a tutti gli altri clienti che ti capitano in negozio di cui scrivi qui!

    RispondiElimina
  10. Giustamente l'indottrinamento si inizia in tenera età u.u xD

    RispondiElimina