lunedì 29 novembre 2010

Tutte le $%&# volte

Conoscente occasionale: "...e quindi mi dicevi che lavori in una libreria? Fichissimo. Il lavoro ideale."

Io: "Eh, non sempre."

Conoscente occasionale: "Senti ma ce l'avete quel libro – ora purtroppo non ricordo il titolo, l'ho visto solo una volta di sfuggita – era rettangolare, aveva la copertina scura e il titolo credo cominciasse per 'il'. Hai capito quale dico, no?"

10 commenti:

  1. Beh, certo, chi non lo conosce?!? *_*

    RispondiElimina
  2. ma deve essere una sorta di persecuzione!

    RispondiElimina
  3. E succede il 90 percento delle volte!

    s

    RispondiElimina
  4. Ha ragione il "Conoscente occasionale": sei tu che non hai saputo rispondergli bene.

    RispondiElimina
  5. ad ogni modo, ce l'avevi il libro? lo sto cercando anche io! :)

    RispondiElimina
  6. Non lo so se l'abbiamo. Circa i quattro quinti dei libri che abbiamo in scaffale corrispondono alla descrizione...

    s

    RispondiElimina
  7. Quindi basta rispondere fermamente "Sì" che nella maggior parte dei casi si indovina.
    :-)

    RispondiElimina
  8. E no! Al contrario: la regola dice che qualunque libro tu proporrai, il cliente lo rifiuterà, anche se per assurdo dovesse essere quello che aveva in mente.. :(

    s

    RispondiElimina
  9. La cosa più bella è il "erta rettangolare". Ma và???
    Io amo i libri, ma credo che impazzirei a lavorare in libreria. Alla terza delle stronzate che descrivi, spaccherei il mobile più vicino in faccia a qualcuno XD

    RispondiElimina
  10. Io ho sempre sognato di lavorare in una libreria però il tuo blog, per quanto mi faccia morire dalle risate, di sgretola il sogno! T.T

    X'D

    RispondiElimina