giovedì 25 novembre 2010

Le 10 peggiori fotografie di scrittori viste su alette e/o quarte ci copertina

Quelle in cui lo scrittore fuma una sigaretta o, peggio, un sigaro o, peggio ancora, una canna (ma non la pipa; la pipa è ok).

Beve un bicchiere o una tazza di qualunque cosa, soprattutto Schotch.

Si regge il mento con la mano e fissa l'orizzonte, come se meditasse sui misteri del cosmo sopportandone il peso.

Tiene gli occhiali in mano.

Tiene gli occhiali in mano e ne succhia la stanghetta.

E' accovacciato sui talloni e accarezza il proprio cane.

Stravaccato sul divano tiene in grembo un gatto.

La foto seppiata di lui bambino scattata il primo giorno di scuola davanti alla lavagna.

Qualunque foto da cui traspaia il tentativo disperato di trasmettere gravità, perché un sorriso non s'intonerebbe con la trama del libro.

Con un fazzoletto che fa capolino dalla tasca della giacca di tweed.

20 commenti:

  1. ne ho presenti qualcuno...
    a volte sono davvero ridicoli, poveri scrittori..

    RispondiElimina
  2. "La pipa è ok". Ti voglio bene :D
    Gaetano.

    RispondiElimina
  3. Una categoria a parte andrebbe elaborata per i sorrisi alla Jack Nicholson di DeCrescenzo :D

    RispondiElimina
  4. e va bè...è il caso di dire.." nun te sta bene gnente!"

    RispondiElimina
  5. Io ci metterei anche quella scattata svariati millenni di rughe e/o capelli fa.

    RispondiElimina
  6. Mi dis-piace , no poco snobbe , comunque io me la prenderei con gli editori

    RispondiElimina
  7. Sono un commesso di libreria. Essere snobbe è il mio mestiere..

    s

    RispondiElimina
  8. Ti sei ispirato un po' anche da Morelli, lo pseudomotivatore che pare scriva pure dei libri?

    RispondiElimina
  9. no dai... lo scrittore col gatto in grembo che t'ha fatto? :))
    è S.King? Aveva fatto anche una foto sulla spiaggia, con le stampelle, nel libro On Writing...

    RispondiElimina
  10. Ah, ma quella secondo me è bellissima, scattata dalla moglie se non sbaglio..

    s

    RispondiElimina
  11. mi sa di si, se non le scatta tutte lei, almeno la maggior parte si!

    RispondiElimina
  12. Anche a me dà un fastidio sta cosa del mento! Perché al momento foto gli scrittori si devono tutti reggere il mento o coprire la bocca? Ma ste mani non se le possono ficcare in tasca?

    RispondiElimina
  13. mi spiace, ma la piu brutta di sempre è la foto di Lisa j. Smith, pseudo autrice fantasy: eccola
    http://www.ljanesmith.net/images/gcp_ladyimg.jpg
    dimmi se non è vero!!! XD

    RispondiElimina
  14. D'accordo, ma... rimane qualcosa? Cosa dovrebbe fare uno scrittore, mettersi in equilibrio sulle mani? xD
    E poi, anche se non è uno scrittore, Freddie Mercury che stravaccato sul divano tiene in grembo un gatto è carino u_u

    RispondiElimina
  15. Ciao! Ho trovato il tuo link per caso postato sullo status facebook di un'amica... e ho cominciato a leggere, a ritroso tra i post vecchi, e sono arrivata fin qui. Devo smettere però... prima sghignazzavo di nascosto davanti al computer in redazione, ormai rido a crepapelle da sola davanti allo schermo e ci manca poco che batto i piedi sotto la scrivania! Complimenti per il blog, sono curiosa di leggere il tuo romanzo... Chissà se ti è capitato qualcosa di strano con il mio, "Diario semiserio di una redattrice a progetto" (Mondadori). A proposito di foto di copertina... sono stata riconosciuta da un tipo che mi fa: “Tu sei quella che ha scritto quel libro, aspetta, come si chiama? Ah, sì: mio fratello è una foca monaca!” (?) e quando ho detto no, che non ero io, lui ha insistito: “Aspetta… lo so, lo so… sono molto fisionomista io... ecco... sì... Diario di una ragazza poco seria, vero?! Senti un po’, ma il tuo è un romanzo autobiografico?”

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me in un centro commerciale mi hanno preso per Melania Mazzucco (e non credo di somigliarle) e non c'è stato verso: erano convinti che dicessi di no per sbarazzarmi di loro!

      Elimina
  16. Il tuo libro non l'abbiamo mai avuto..! Perdono.. Ma noi non facciamo testo, la libreria è microscopica, non ci arriva tutto.

    Il mio libro (i miei libri) non sono autobiografici. E per fortuna, aggiungerei, ahah!


    s

    RispondiElimina
  17. TUTTE le foto di autori in quarta di copertina fanno parte di una di queste categorie, ahahah (e infatti sono quasi tutte ridicole)

    RispondiElimina