giovedì 14 ottobre 2010

Identità #3

Cliente: "Posso pagare con la carta?"

Io: "Certo. Mi dà anche un documento d'identità, per favore?"

Cliente: "Perché? Non credi che sia mia, la carta?"

Io: "No, non è per quello, il documento lo chiediamo a tutti. In più se ci pensa è un favore che faccio anche a lei. Io, per lo meno, se avessi una carta di credito e me la rubassero, sarei sollevato al pensiero che in qualsiasi negozio il ladro andasse, gli chiederebbero un documento e quindi non gliela lascerebbero usare. Tutto qui."

Cliente: "Mmmh... quindi è vero! Non credi che la carta sia mia."

3 commenti:

  1. La gente dovrebbe imparare a leggere quello che firma nei contratti delle carte di credito. Ma anche i commercianti dovrebbero iniziare a chiedere i documenti sempre ed educare la gente.

    RispondiElimina
  2. Secondo me è affetto da deliri di persecuzione...

    RispondiElimina
  3. E' il terzo post che leggo e mi sto pisciando addosso dal ridere. Devo essere capitata in un blog di barzellette. Perfetto. Ridere fa buon sangue. Bravo.

    RispondiElimina