martedì 15 settembre 2015

La morte

Cliente: "Ciao, avete un romanzo intitolato La morte?"

Io: "Vediamo... No, ma se vuoi te lo posso ordinare, credo. Sicuro che non intendi I morti, di Joyce?"

Cliente: "No, no, LA morte. L'autore credo che sia un russo."

Io: "Mmmmh.... Forse allora è La morte di Ivan Il'ič, di Tolstoj?"

Cliente: "Aspetta, come hai detto?"

Io: "La morte di Ivan Il'ič, di Tols..."

Cliente: "Ecco, è quello l'autore!"

Io: "Ehm, Ivan Il'ič?"

Cliente: "No?"

Io: "No, è Tolstoj, fìdati."

Cliente: "E Ivan Il'ič allora chi è?"

9 commenti:

  1. Costui si direbbe risultato delle teorie, appunto, di Ivan Illich, il filosofo e pedagogista della descolarizzazione!

    (scherzo).

    RispondiElimina
  2. Mi capitò un fatto quasi uguale. Chiedo il "Capitale" di Carlo Marx. La commessa della libreria scrive sul computer e poi mi fa: "Il Capitale di Carlo Marx - e l'autore chi è?"

    RispondiElimina
  3. Un grande classico è anche "Il postino", famosa raccolta di poesie di Pablo Neruda...

    RispondiElimina
  4. "Ivan Ilich is dead, baby. Ivan Ilich is dead."

    RispondiElimina
  5. Hera
    non è la prima volta che vedo una cosa del genere.

    RispondiElimina
  6. Da piccola pensavo che il programma "Amici" si chiamasse "Amici di Maria de Filippi"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo fa.
      https://it.wikipedia.org/wiki/Amici_di_Maria_De_Filippi

      Elimina
    2. beh, come? non si chiama così??? ...c'è da dire che non l'ho mai guardato

      Elimina
  7. Tra gli autori russi allora meglio Ivan Denisovic.

    RispondiElimina