venerdì 16 gennaio 2015

Blu

«...e il titolo non lo so, ricordo soltanto che la copertina era blu. Ma non un blu normale; un blu verdino.»

9 commenti:

  1. Ahahahah, io te lo giuro penso che pagherei per poter vedere l'espressione dei librai davanti a frasi come questa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cerco di descrivertela io che sono bibliotecaria e richieste così ne ricevo a decine. Resti immobile stile statua, sbatti ripetutamente le palpebre, guardi fisso l'utente in questione cercando di non fargli capire che stai pensando "ma sei normale o no?". Poi con cortesia spieghi che è un po' pochino.
      Negli ultimi mesi oltre alle richieste di copertine arancioni e verdi, mi è arrivata pure la richiesta "è un libro rettangolare e vecchio...non ti basta?". E qualche anno fa mi hanno chiesto "E' un libro con al suo interno una citazione di Nietzsche". :-)

      Elimina
    2. Io vi stimo, perché avete l'autocontrollo di non saltare alla giugulare alla gente. Nemmeno troppi mesi fa ho assistito alla scenetta di un libraio che doveva gestire un signore che entra e chiede un libro da regalare a sua nipote, 25 anni, della quale non conosceva assolutamente i gusti. E pretendeva pure che il libraio si desse una mossa a trovargli il libro giusto. Penso davvero che ci vuol tanta pazienza +_+
      In bocca al lupo a entrambi, insomma :)

      Elimina
    3. Io in biblioteca alla richiesta di un libro blu (senza nessuna sfumatura, blu e basta) risposi che in sala c'erano circa 15000 volumi, a scaffale aperto, se aveva un attimo di tempo poteva provare a cercarlo...
      Alla fine di tutto si rivelò un libro di testo di un corso... e l'edizione che avevamo noi in biblioteca aveva la copertina rossa!!!

      Elisa

      Elimina
  2. vedi mo', che alcuni anni fa mi era presa la flippa cromatica di riordinare i libri secondo il cerchio di itten... non era una cosa poi così stupida come sosteneva il mio furbo coniuge! ah ah ah! ti prego continua a deliziarci! l'AleSarda

    RispondiElimina
  3. Sarà certamente questo:
    http://www.amazon.it/Almost-blue-Carlo-Lucarelli/dp/8806184385/

    RispondiElimina
  4. Hera
    Forse era un bluastro ma con cromia azzurrognola che sfumava in acquamarina e che aveva spruzzi di blu lapislazzuli che facenva contrasto con un bel blu cobalto con striature turchesi.
    Ho indovinato? ;)

    RispondiElimina
  5. Blu-verdino restringe già il campo... XD

    RispondiElimina
  6. In un mondo ideale i libri sarebbero sempre disposti tutti in ordine cromatico, non un po' "alla cazzo" come fate voi, che poi non si trovano mai. :)

    RispondiElimina