martedì 18 marzo 2014

Due immagini che in tanti mi hanno segnalato





(Scusa Internet, ma purtroppo non sono riuscito a risalire alle fonti.)

7 commenti:

  1. La prima è splendida, la seconda patetica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece trovo che la seconda sia ancora più spassosa (...e amara) della prima :)

      Elimina
  2. Mi hai fatto venire in mente questo video a tema http://youtu.be/dQw4w9WgXcQ

    RispondiElimina
  3. Nella seconda il dato significativo è quello fra parentesi, sigh...

    RispondiElimina
  4. Che sia digitale o cartaceo, l'importante è leggere (molto) :)

    RispondiElimina
  5. Hera
    trovo che la seconda lasci un bel po' d'amaro in bocca...
    ANONIMO non credo sia patetico perché rivendica un diritto del lettore che ama il cartaceo, c'è molta malinconia, questo sì. Mapatetico non direi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che il mio omonimo si riferisse alla parte fra parentesi. "Real books don't die", invece, è una frase stupenda, per quanto io sia favorevole al digitale.

      Elimina