sabato 21 gennaio 2012

Basta il titolo

Cliente: "Ciao, cerco un libro ma non mi ricordo né la casa editrice né l'autore. Conosco solo il titolo."

Io: "Di solito basta. Qual è?"

Cliente: "Poesie."


(Clicca per ingrandire)

20 commenti:

  1. Che poi non è neanche colpa sua se chi scrive poesie ha così poca fantasia nello scegliere il titolo.

    RispondiElimina
  2. E' un titolo molto insolito e ricercato, non capisco di cosa ti stupisci! :D

    RispondiElimina
  3. Stessa cosa succede con titoli quali "I racconti", o "Tutto il teatro"..

    s

    RispondiElimina
  4. a voi è mai capitato un cliente che vi chiedesse un dizionario Latino-Italiano in Russo?!?!? O_O_O a me si..............oggi

    RispondiElimina
  5. io ne avrei scelto uno a caso.
    "Toh!"

    g.

    RispondiElimina
  6. XD Allora forse autore e casa editrice sarebbero potuti tornare utili...!! :P

    RispondiElimina
  7. Hai sbagliato tu: le hai dato speranza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, bisogna sempre partire dall'ipotesi peggiore.. :)

      s

      Elimina
  8. E meno male che hai detto che basta "di solito", che presuppone "non sempre".
    Sennò me l'immagino già, che t'avrebbe risposto, alla tua perplessità: "Ma lei mi aveva detto che bastava! Cosa l'ha detto a fare, se poi non lo sa?"
    Ah, sta gente, come si farebbe senza? :)

    RispondiElimina
  9. Dovevi fingere di fare una ricerca sul pc e poi, con aria contrita, dirgli: - "Spiacente: è fuori catalogo."

    (metodo alla 'commissario Winchester' (The Simpsons): "un attimo: mo' faccio 'na ricerca sul mio compiùter immagginario...uè, eccolo: l'avimmm'trovato!" - poi gli passi un libro immaginario, lo scarichi, glielo fai pagare e gli dai uno scontrino immaginario. Lo congedi sorridendo, e stop)

    RispondiElimina
  10. Io e la mia collega potremmo benissimo essere uno dei tuoi clienti più drammatici, mi sa =( Perché giriamo per varie biblioteche del Trentino (noi leggiamo storie ad alta voce) e spesso ci innamoriamo di libri di cui poi, ovviamente, non ci ricordiamo titolo, autore o qualunque informazione utile. Così ci presentiamo nelle librerie (o nelle biblioteche) chiedendo "Mi scusi, noi stiamo cercando un libro bellissimo che parlava di uno scoiattolo... Era verde, bellissimo... E aveva dei disegni che ci hanno fatto spanciare dalle risate... Ecco, ha capito di che libro parliamo, no?"

    RispondiElimina
  11. Questa è vecchia però...

    RispondiElimina