sabato 15 gennaio 2011

"Io leggo soltanto..."

"...autori stranieri."

"...autori siciliani non viventi."

"...i libri di Fabio Volo."

"...i libri di Leo Buscaglia."

"...prime edizioni."

"...storie positive che mi spingano a dare il meglio di me."

"...romanzi storici ambientati nella Roma di Adriano."

"...storie che hanno per protagoniste giovani donne."

"...saggi di politica macro-economica."

"...libri con una trama ben definita."

"...manuali di PNL."

"...saggi sulla Sicilia normanna."

"...polizieschi col finale aperto."

"...romanzi con il lieto fine."

"...guide turistiche."

"...narrativa col testo inglese rigorosamente a fronte."

"...libri la cui copertina mi incuriosisce."

"...poesia beat."

"...libri della PIEMME."

"...romanzi ambientati in Marocco, Pakistan e quei posti lì."

Eccetera, eccetera, eccetera.

4 commenti:

  1. :-) quando mi capita la lunga marcia dei soltanto, se sono in buona, scuoto la testa e sorrido... se sono di luna storta, beh... ;-)

    ps. "io leggo soltanto... tutto"

    RispondiElimina
  2. Io leggo. Soltanto.
    Mai capitato che qualcuno me l'abbia detto.

    RispondiElimina
  3. Faccio la bibliotecaria e al mio gruppo di lettura una signora mi ha detto "leggo solo donne perchè sono meno stronze"

    RispondiElimina
  4. Una mia docente universitaria ha inserito nel curriculum che adora leggere ma soltanto libri di donne perchè gli uomini non sanno scrivere

    RispondiElimina