venerdì 1 ottobre 2010

A scrivere?

Nota: il cliente è italiano.

Cliente: "Avete per caso quel libro di Severgnini...?"

Io: "Quale?"

Cliente: "Mannaggia, il titolo non me lo ricordo. Dài, è quello che impara a scrivere meglio."

6 commenti:

  1. Ehm, spesso da queste parti "insegnare" e "imparare" sono intercambiabili.

    s

    RispondiElimina
  2. Ma la frase è corretta: 'imparare' può stare per 'insegnare'. "[...] qual'è la direzione nessuno me lo imparò [...]" F. De Andrè, Canto del servo pastore


    monsieurmostro

    RispondiElimina
  3. Davvero? Poeti sono i miei clienti..

    s

    RispondiElimina
  4. Secondo me ha sbagliato e, sbagliando, casualmente è uscita giusta! ;-)

    monsieurmostro

    RispondiElimina
  5. ""insegnare" e "imparare" sono intercambiabili"

    forse.
    ma non in italia.

    RispondiElimina