giovedì 2 settembre 2010

A una condizione

Cliente: "Quindi questo l'hai scritto tu?"

Io: "Eh sì."

Cliente: "Fico, lo prendo. Ma a una condizione: 'soddisfatta o rimborsata'."

Io: "Ah ah, ok."

(Una settimana dopo torna la stessa cliente.)

Io: "Ciao!"

Cliente: "Mi devi quattordici euro."

11 commenti:

  1. almeno ha spiegato il perché? le critiche devono essere costruttive...

    RispondiElimina
  2. anche in questo caso hai risposto:"Ah ah, ok."? :P

    RispondiElimina
  3. Le ho fatto lo sconto autore.
    Non ha spiegato un granché, ma ha fatto una faccia abbastanza esplicativa.
    Joli, ho risposto: "gulp!", come nei fumetti.

    s

    RispondiElimina
  4. Sempre un po'a disagio2 settembre 2010 17:46

    Potevi sempre fingere di non essere tu.

    RispondiElimina
  5. Non ci posso credere.
    Io glielo avrei tirato in testa :)

    RispondiElimina
  6. Potevi risponderle: "A Umberto Eco non li avrebbe chiesti indietro i soldi per L'isola del giorno prima, e sì che era insopportabile, e costava pure di più.

    RispondiElimina
  7. Il libro non l'ho ancora letto, ma il boooktrailer è delizioso!
    (Se poi non mi piace, posso chiederti il rimborso in contrassegno?)

    RispondiElimina
  8. Spiacente, la quota di rimborsi tollerata è stata ampiamente superata. Al limite c'è sempre ebay!

    s

    RispondiElimina