venerdì 24 settembre 2010

Bad parenting fail all'ennesima potenza

Cliente: "Avete La Bibbia spiegata a mio figlio o libri del genere? Comunque qualcosa che insegni già da piccoli l'importanza fondamentale della religione nella vita di una persona."

8 commenti:

  1. Sempre un po' a disagio25 settembre 2010 00:55

    Dovremmo compiere atto di rassegnazione e dirci silenziosamente che la gente è strana.

    RispondiElimina
  2. Da agnostico, dico che non c'è nulla di male ad avvicinare il bambino alla religione, purché lo si metta nella condizione di capire cosa si tratta e decidere se abbracciarla o meno (la religione, eh).

    RispondiElimina
  3. Pascal, da atea ti dico che ogni persona pretende che il proprio figlio sia della propria religione.
    In realtà non vogliono "metterli nella condizione di capire cosa si tratta", ma semplicemente far loro il lavaggio del cervello..

    Yami

    RispondiElimina
  4. @Yami: anche essere atei e pretendere che il proprio figlio lo sia è paragonabile all'inculcargli la religione con la forza... Per dire, i miei sono sempre stati atei, ma io a scuola religione la facevo (anche se non catechismo! Per fortuna). Alle medie ho poi consapevolmente scelto di non farla più, perchè seppur piccola non mi convinceva per nulla, la trovavo inutile. Crescendo sono rimasta dell'idea, ma credo che bisogni conoscere le cose per giudicarle. Da una parte e dall'altra...

    RispondiElimina
  5. io sono credente, non trovo nulla di male ne credere in dio, ognuno è libero di credere in quello che vuole purché non danneggi nessuno. In realtà siamo meno consapevoli della realtà di quanto noi stessi riteniamo, e provare a spiegare qualcosa di impercettibile con la metafisica e\o la religione non mi sembra un problema, bisogna solo ricordarsi, come sosteneva kant, che quello che pensiamo non è la verità assoluta ma solo una supposizione. Io credo nella teoria di dio, come una probabile spiegazione della mia esistenza

    fuso di testa

    RispondiElimina
  6. @Selli, mai parlato di inculcare a forza l'ateismo!
    Io lo sono proprio perché ho riconosciuto da me l'inutilità della religione.

    La mia famiglia è cattolica all'ennesima potenza.

    RispondiElimina
  7. Più che FAIL, EPIC WIN allo stato puro.

    RispondiElimina